Revisione delle nostre spider classiche

La revisione delle nostre spider classiche può diventare una questione delicata se non si sta al passo con gli aggiornamenti ministeriali o, come capita spesso nell'era digital, c'è un overloading di informazioni. Ci sembra perciò giusto pubblicare questo articolo a firma Roberto Manieri apparso sul Giornale di Brescia il 15-06-2018 come utile guida in materia, almeno per le Motorizzazioni che, come quella di Brescia, afferiscono alla Direzione Generale Territoriale del Nordovest. Si chiarisce che le revisioni dei veicoli ante 1960 iscritti ASI devono essere fatte alla Motorizzazione "in quanto sono previste deroghe alle ordinarie modalità di effettuazionedelle prove strumentali. Nulla osta, invece, alla revisione di un veicolo ante 1960, non classificato di interesse storico collezionistico, presso un centro privato di revisioni. In quest’ultimo caso il veicolo deve essere sottoposto, tra l’altro, alle ordinarie prove strumentali senza alcuna deroga".

Attachments:
Download this file (GdB 15-06-2018.pdf)GdB 15-06-2018.pdf[ ]216 kB