La vettura è nata scoperta e tante sono le definizioni che ne hanno identificato la loro carrozzeria, alcune delle quali ancora in uso: spider, roadster, two-seater, cabriolet, landaulet, drophead-coupé. Perché le prime automobili fossero prive di abitacolo chiuso è facilmente spiegabile: considerate le potenze dei primi motori era necessario rinunciare a tutto ciò che appesantisse la vettura. Via quindi il tetto rigido! Inoltre le vetture da trasporto erano praticamente coincidenti con quelle da competizione, quindi la ricerca di leggerezza e semplicità era comune all'una e all'altra tipologia. Leggi l'articolo

I nostri partner