VIAGGIO IN SPIDER, SPORT E TURISMO A CIELO APERTO A.S.D.

EVENTI E AVVISI

 

PREVISIONI IN CAMPO SPORTIVO E SOCIALE del DPCM 26 Aprile 2020 “cosiddetto FASE 2”

Riportiamo la nota esplicativa del nostro ente di affiliazione inerente il DPCM del 26 aprile con particolare attenzione all'aspetto sportivo e sociale

Innanzitutto all’art. 10 si dispone che le misure previste dal decreto si applicano dalla data del 4 maggio 2020 in sostituzione di quelle del DPCM 10 aprile 2020 e sono efficaci fino al 17 maggio 2020. Inoltre si continuano ad applicare le misure di contenimento più restrittive adottate dalle Regioni.

Con l’art. 1: ·

Si Continua a VIETARE ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati; ·

Si Continua a VIETARE lo svolgimento di attività ludica o ricreativa all’aperto; è consentito svolgere individualmente, ovvero con accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti, attività sportiva o attività motoria, purché comunque nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività;

Continuano ad essere sospese le attività di PALESTRE, centri SPORTIVI, PISCINE, CENTRI NATATORI, centri BENESSERE, centri termali (fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), centri culturali, centri sociali, centri ricreativi;

Continuano ad essere SOSPESI gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati.

Continuano ad essere chiusi gli impianti nei comprensori sciistici; ·

Continuano ad essere SOSPESE le MANIFESTAZIONI ORGANIZZATE, gli EVENTI e gli SPETTACOLI di qualsiasi natura con la PRESENZA DI PUBBLICO, ivi compresi quelli di carattere CULTURALE, ludico, SPORTIVO, religioso e fieristico, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, quali, a titolo d’esempio, feste pubbliche e private, anche nelle abitazioni private, eventi di qualunque tipologia ed entità, cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati; nei predetti luoghi è sospesa ogni attività; ·

Continuano ad essere sospese le attività formative svolte anche da soggetti privati, ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza. · Continua ad essere esclusa qualsiasi altra forma di aggregazione alternativa. ·

Continua ad essere sospesa ogni altra attività convegnistica o congressuale.